PROGETTI

GIORNI IMPERFETTI – Parole e storie contro la violenza sulle donne

Questo slideshow richiede JavaScript.

Framedivision supporta la realizzazione di questo programma organizzato dal Centro donne contro la violenza di Aosta, in collaborazione con l’Unité des Communes Valdôtaines “Grand-Paradis”, in particolare per i due eventi di proiezione di film per portare a conoscenza del maggior numero di persone le caratteristiche della violenza sulle donne per poterla riconoscere e contrastare con la massima efficacia.

Le proiezioni si terranno:

venerdì 4 novembre ore 20.30 – sala consiliare del Municipio di Arvier

Un giorno perfetto di Ferzan Özpetek (2008) tratto dall’omonimo romanzo di Melania G. Mazzucco.

Emma torna a vivere dalla madre assieme ai due figli, dopo aver lasciato il marito Antonio. Antonio resta a vivere nella casa dove avevano abitato tutti assieme, non rassegnandosi alla perdita della moglie. Nella palazzina si odono degli spari e qualcuno avvisa la polizia, pronta ad irrompere nell’abitazione.Il film prosegue raccontando le ventiquattro ore precedenti a quel fatale avvenimento, ventiquattro ore in cui si incrociano i destini di vari personaggi.

 

mercoledì 16 novembre ore 21.00 – sala consiliare del Municipio di Saint-Pierre

Ti do i miei occhi di Icíar Bollaín (2003).

Perché una donna resta per dieci anni con un uomo, fisicamente e psicologicamente violento, che la picchia? A Toledo Pilar, spinta dalla paura, fugge da casa e dal marito Antonio col figlio Juan, rifugiandosi dalla sorella, ma qualche tempo dopo, ancora innamorata del marito e fiduciosa nelle sue promesse di ravvedimento, ritorna con lui. Il secondo distacco sarà definitivo.

pieghevole-cdv