about

L’associazione framedivision si costituisce formalmente nel 2013, ma nasce già alcuni anni prima dalla volontà di un gruppo di giovani che si impegnano a creare attività di vario genere finalizzate alla diffusione della cultura del cinema e dell’immagine contemporanea. In particolare vengono progettate e realizzate attività formative, ricreative e culturali e da qualche tempo, si sviluppano produzioni cinematografiche. Guidata dalla passione per il cinema nelle sue varie forme, l’associazione continua a generare nuovi stimoli e progetti per il territorio della Valle d’Aosta in cui vive.

I nomi dei fondatori e del direttivo dell’associazione sono: Alexine Dayné, Alessio Zemoz, Carolina Zimara, Giulio Piatti, Loredana Iannizzi, Olivier Bertholin, Giampiero Baldon, Enrico Zimara e Eleonora Bonadé ed inoltre Michel Domaine è socio e filmmaker di framedivision.

Dalle prime esperienze di cineclub e rassegne di Alexine Dayné e Alessio Zemoz, professionisti in ambito culturale, si è proseguito e intensificato il percorso di attività continuando la seconda edizione di “Con occhi diversi”, rassegna di cinema e solidarietà rivolta alle associazioni di volontariato sul territorio e l’offerta formativa “Cinema: materia per le materie” destinata alle scuole secondarie di secondo grado. Sono state realizzate altre iniziative culturali come il progetto “Gli amanti del sogno” in cui si è proposto un cine-concerto e la proiezione di un film come strumento terapeutico all’interno della mostra evento “La medusa, il vento e il fiore. Alcolismo e dintorni in dieci atti di arte terapia” in collaborazione con il SerD. Il percorso di proiezioni di film come strumento terapeutico è stato riproposto in occasione di due serate a dicembre 2014. Nell’estate 2014, framedivision in collaborazione con “NoiegliAltri” ha realizzato la prima edizione di cinema all’aperto accompagnato da degustazione tematica. Da ottobre 2014, all’interno della rassegna “Saison Culturelle – Il giro del mondo in 50 film”, l’associazione framedivision produce i testi di commento e analisi dei film proiettati in sala. I testi scritti dall’associazione vengono distribuiti prima della visione dei film presso il cinema Théatre de la Ville e sono resi disponibili sul nostro sito. Oltre al progetto “Equivalenze – un progetto che vi prenderà per la gola” che continua il percorso di produzione di eventi culturali per la stagione invernale e primaverile 2015 con proiezioni cinematografiche in abbinamento ad un’offerta gastronomica presso il ristorante Lo Denì della cooperativa “NoiegliAltri”, da metà febbraio 2015 ha preso il via il framedivision Junior Club, iniziativa dedicata agli utenti di alcuni servizi della cooperativa sociale “NoiegliAltri”, che inoltre co-finanzia il progetto, e sostenuta dal contributo di Fondazione Comunitaria Valle d’Aosta. Il framedivision Junior Club è la prima iniziativa culturale strutturata rivolta ai giovani utenti di minore età e interamente dedicata ai linguaggi del cinema. Essa è pensata per gli utenti provenienti dai vari servizi offerti dalla “NoiegliAltri” nell’ambito di quella che è definita Area Educativa. Il fdJC si configura come percorso di formazione e di educazione dei giovani coinvolti attraverso l’apprendimento di conoscenze e l’acquisizione di competenze nell’ambito dei linguaggi e delle tecniche dell’immagine contemporanea e in particolare del cinema. L’obiettivo è di insegnare il cinema e dall’altra parte quello di educare l’individuo poiché l’utilizzo consapevole del cinema è sempre capace di intercettare le sensibilità dei ragazzi coinvolti. Tale impostazione si riflette nella struttura dell’iniziativa che è suddivisa in una prima parte didattica ed in una seconda parte esperienziale finalizzata alla produzione di un film cortometraggio di documentario o di finzione.

Nell’ambito della produzione, si è realizzato il docu-film “Trent’anni di noi” per la cooperativa “NoiegliAltri” presentato anche a Lavori in corto di Torino e “Riding 4000” cortometraggio documentario che racconta la storia delle imprese d Luca Polo e di Mattia con lo speedriding presentato al Festival du Film de Vol Libre à Saint-Hilaire nel 2014.

 

Contatti:

Associazione culturale framedivision
piazza Assunzione, 5
11018 Villeneuve (AO)
info@framedivision.com

 

Presidente: Alexine Dayné
alexinedayne@gmail.com
cell. 3336745461