Cerca
cropped-favicon.png
Cerca
Close this search box.

framedivision

SENZA TRAMA E SENZA FINE

saison culturelle 2023-2024

Archivi

A passo d’uomo

Pierre (Jean Dujardin) conduce una vita all’apparenza dissoluta, che si consuma tra donne, alcol e piaceri effimeri. Quando un incidente, dovuto proprio all’ubriachezza, lo costringe all’immobilità in un letto di ospedale, si trova obbligato a prendere coscienza delle proprie inquietudini interiori, fino a quel momento rimaste sepolte sotto le apparenze

Perfect Days

Alle volte può servire una vita intera e un grandissimo lavoro da regista d’autore per centrare il capolavoro e trasformare qualcosa di semplice e allo stesso tempo significativo in “perfetto” appunto. E forse si tratta di aver trovato una “cura” dopo il lunghissimo periodo di forte dolore che tutti abbiamo

Il male non esiste

Il male non esiste (2023), film scritto e diretto dal regista giapponese Ryusuke Hamaguchi, racconta le vicende di un contadino tuttofare, Takumi, che vive in un villaggio rurale insieme alla figlia Hana. La vita scorre normale tra i meravigliosi paesaggi che il villaggio Mitzubiki offre alla sua piccola comunità. Un

La chimera

Con La chimera Alice Rohrwacher, autrice dall’incredibile sensibilità e talento, chiude la sua trilogia sulla memoria, iniziata nel 2014 con Le meraviglie e proseguita con il secondo capitolo del 2018 Lazzaro felice. Lo fa realizzando un’opera poetica densa di significati, facendo dialogare tra loro formati diversi, il 35 millimetri, il

Il maestro giardiniere

Narvel Roth è un uomo schivo e taciturno che lavora da anni come giardiniere ai Gracewood Gardens, un’ampia e storica tenuta negli Stati Uniti del Sud appartenente alla ricca vedova Haverhill. Totalmente dedito alle piante e ai fiori, Roth vede la sua delicata routine interrotta dall’arrivo di Maya, giovane nipote

Viaggio in Giappone

Sidonie, scrittrice francese interpretata da Isabelle Huppert, si reca malvolentieri in Giappone per promuovere la riedizione locale del suo fortunato libro d’esordio, L’ombre portée. Un titolo eloquente, che appare perfetto per descrivere il suo stato d’animo. Come si scopre ben presto, infatti, Sidonie porta con sé un fardello di dolore

Anatomia di una caduta

Il titolo del film, Palma d’Oro 2023, che fa eco a una pietra miliare appartenente al genere Legal drama (vale a dire Anatomia di un omicidio diretto nel 1959 da Otto Preminger), esplicita chiaramente l’essenza del lungometraggio: l’anatomia, ossia l’analisi profonda, precisa, puntuale, minuziosa e dettagliata, di una caduta mortale,

L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

La storia di Harold Fry, narrata con il linguaggio della letteratura prima e con quello cinematografico poi dall’autrice Rachel Joyce, è un invito a sperare che in questo mondo, dall’aria sempre più cinica, fredda e individualista, ci possa ancora essere spazio per gesti di solidarietà e moti di umanità che