Cerca
cropped-favicon.png
Cerca
Close this search box.

framedivision

SENZA TRAMA E SENZA FINE

Le recensioni di tutto

recensioni

Archivi

Foglie al vento

Con Foglie al vento Kaurismaski porta al cinema un film colto dai contorni molto poetici, capace di indagare il delicato tema dell’amore e, al contempo, dare risalto a una visione critica sulla struttura sociale finlandese, senza farci dimenticare che in Europa, dopo 70 anni di pace è in corso una

Frammenti di un percorso amoroso

Cosa resta di una relazione ormai finita? Che sensazioni ha vissuto l’altra persona? Cosa è rimasto di quel rapporto nella memoria di entrambi? Queste sono alcune delle domande che sembra essersi posta Chloé Barreau, regista francese ma italiana d’adozione, nella sua ultima opera, Frammenti di un percorso amoroso, presentato nel

Il caftano blu

Secondo lungometraggio della regista marocchina Maryam Touzani dopo Adam (2019), Il caftano blu racconta la storia di Helim e Mina, una coppia sposata da venticinque anni che insieme gestisce un negozio di caftani, gli eleganti abiti femminili della tradizione, nella medina storica di una delle più antiche città del Marocco,

L’ultima luna di settembre

L’Ultima luna di settembre, opera prima del regista mongolo Amarsaikhan Baljinnyam, è un film che permette di compiere almeno due viaggi: uno geografico, nelle sconfinate steppe della Mongolia rurale, e uno nell’animo dei personaggi, alle prese con la profondità dei legami umani e delle proprie ancestrali radici. Il protagonista, Tulgaa,

Patagonia

Yuri è un diciannovenne candido e ingenuo che vive ospitato a turno dalle anziane zie in un paesino della costa abruzzese. Agostino è un giovane animatore per bambini che si sposta di volta in volta vivendo nel camper scassato lasciatogli dal padre. Quando i due ragazzi si incontrano alla festa

Fratello e sorella

Dopo i recenti allontanamenti dal genere che meglio lo contraddistingue, operati con Roubaix – Une lumière e Tromperie, Desplechin torna a girare un family drama, dalla trama alquanto semplice: Louis e Alice Vuillard (cognome ricorrente nei film del regista), fratello e sorella, hanno da molti anni troncato il loro rapporto,

As Bestas

Antoine Denis (Denis Ménochet) e la moglie Olga (Marina Fois), coppia francese di mezza età, si trasferiscono in Galizia per cimentarsi nell’agricoltura eco-sostenibile. Rifiutano così di vendere il terreno a una multinazionale che installa pale eoliche, facendo saltare l’affare. Gli abitanti del luogo, che speravano nei soldi per cambiare vita,

Kafka a Teheran

Presentato in anteprima lo scorso maggio al 76º Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard, unico film iraniano presente alla kermesse, Kafka a Teheran, il cui titolo originale si ispira a Versetti terrestri della poetessa Forough Farrokhzad, voce contraria alle autorità religiose negli anni Sessanta, è il racconto di